Australia:la nuova meta del turismo ciclabile

L’Australia è una meta turistica in grande crescita negli ultimi anni e conscia della propria popolarità e bellezza ha ampliato la propria offerta fornendo a tutti i suoi visitatori diverse soluzioni per scoprirne i territori. Ma quali sono gli itinerari migliori per scoprire questo magnifico paese? Vediamoli insieme.

I documenti necessari per il viaggio

L’Australia, oltre ad essere nota per i paesaggi mozzafiato, è conosciuta anche per la rigorosa attenzione riguardo i documenti da presentare per essere ammessi nel paese. Per la richiesta del visto (in olandese eta aanvragen) i cittadini olandesi residenti in Italia possono operare direttamente online, ad esempio sul sito www.australia-eta.com che seguirà l’utente passo dopo passo fornendogli tutte le informazioni per ottenere senza problemi il visto.
Per ricevere il visto, bisogna avere a disposizione un passaporto valido, un indirizzo e-mail ed una carta di credito. Navigando su Australia-ETA.com verranno richiesti dei dati che devono essere estratti direttamente dal proprio passaporto. Il Visto e il passaporto con cui esso stesso è stato richiesto devono necessariamente viaggiare assieme ed essere esibiti ad ogni controllo richiesto poiché chi arriva in Australia senza passaporto o visto non è ammesso ad entrare nel paese finché la sua identità non verrà accertata e le autorizzazioni siano confermate.
Dal momento del rilascio l’ETA è valido per 12 mesi (o se il passaporto dovesse scadere prima di quella data, fino alla scadenza dello stesso) e in questo periodo si può entrare in Australia ogni volta che si necessita (ma sempre e solo per ragioni turistiche). Il tempo massimo di permanenza in Australia ad ogni visita è di 90 giorni.

Australia in bici e B&B

L’Australia in bicicletta è decisamente bellissima. Che si decida di percorrere gli itinerari ciclabili delle città (Sidney su tutte) o esplorare i territori più selvaggi con una mountain bike bisogna ricordarsi che il casco, in qualsiasi situazione è obbligatorio nel paese dei canguri. Tra gli itinerari più suggestivi c’è il Munda Biddi Trail, che parte da Perth, nell’Australia Occidentale, per attraversare foreste endemiche, sentieri nel bush e linee ferroviarie in disuso. Circa mille chilometri di percorso che si snodano attraverso natura e piccole città nelle quali soggiornare nei numerosi B&B immersi nel verde. Il momento migliore per percorrere in bicicletta questo itinerario va da Aprile a Novembre, quando la stagione è più fresca.
L’Australia Orientale, invece, accoglie i visitatori con gli aspri itinerari delle Blue Mountains, dove nelle foreste più fitte, cresce il famoso Pino di Wollemi, l’albero più antico del mondo. Ammirate la bellezza delle piste asfaltate o di quelle più impervie, che vi porteranno a raggiungere luoghi come la Pulpit Rock, dove acqua e terra danno vita a spettacoli naturali senza eguali.
Nel pianificare l’itinerario, si possono prevedere delle soste nelle città limitrofe,in grado di ospitare turisti ed appassionati nei numerosi Bed & Breakfast della zona, lasciando liberi gli avventori di godersi a pieno una vacanza dalle sfumature esotiche e indimenticabili.

Share this post:

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Recent Posts

Comments are closed.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close